trench Valentina Poltronieri

Trench da donna: sceglilo fuori dagli schemi!

by veryfp

Trench da donna: sceglilo fuori dagli schemi! Che bello tornare con un post a tema moda! Oggi parliamo del capo iconico della mezza stagione: il trench! Ok, ma che trench! Non il solito, ma qualcosa con quel tocco in più che ci identifica e porta fuori dagli schemi!

Il trench è un capo d’abbigliamento che credo non manchi a nessuna di noi, o quasi. Il “classico” beige o le varianti più comuni come il blu o il nero sono quelli più gettonati. 

Trench donna: storia ed evoluzione di un capo iconico del guardaroba femminile

Il trench nasce nel 1824 quando un certo Macintosh inventò un modo per impermeabilizzare i tessuti. Da qui ad oggi si è aperto un mondo per il trench! Burberry lo ha reso uno dei suoi “must have”, Fay ne è portabandiera specialmente in blu, fino a Valentina Poltronieri che lo fa suo grazie all’utilizzo di una stampa irresistibile che ho amato dal primo sguardo!

Ed eccolo indossato nelle foto che vedete all’interno di questo post. La sua vestibilità è ampia, non costringe quindi permette di essere abbinato a capi più o meno pesanti al disotto di esso. 

Questa versione è considerata “corta” poiché i canoni del classico trench lo prevedono fino a un centimetro sotto il ginocchio, ma la scelta di questo taglio, secondo me, lo rende “fresco” e adatto ad un pubblico nettamente più ampio di età. 

Come lo ho abbinato io? Ad un look total black per evidenziarne la stampa che trovo deliziosa. Ma questo capospalla si abbina davvero con tutto. Dal jeans, agli abiti lunghi che escono dalla sua estremità inferiore, al pantalone skinny piuttosto che palazzo. Insomma un vero passepartout del guardaroba di mezza stagione! 

Cosa ne pensi? Anche tu sei una trench addict come me?

You may also like