Valorizzare il decolté: perché scegliere il reggiseno a fascia

by sabato, novembre 17, 2018

Valorizzare il decolté: perché scegliere il reggiseno a fascia. Che sia a balconcino, push up, senza ferretto a triangolo o a fascia, il reggiseno è uno degli elementi immancabili nell’armadio di una donna.

Saper scegliere la biancheria adatta per ogni occasione non è impresa facilissima, ogni abito e ogni corpo richiede uno specifico tipo di reggiseno, che risalti al meglio le forme femminili e si presti bene al vestito da indossare. Così come il push up è sintomo di sensualità, il reggiseno a fascia rappresenta una scelta comoda ma spesso anche di grande stile e raffinatezza.

Valorizzare il decolté: perché scegliere il reggiseno a fascia

Il reggiseno a fascia può essere con o senza spalline, a seconda delle preferenze personali. Molte donne con una taglia esigua di seno preferiscono utilizzare questo modello di reggiseno, con cui si sentono più a loro agio. Ma anche donne con taglie abbondanti di seno talvolta optano per i reggiseni a fascia, infatti spesso i reggiseni a fascia risultano essere maggiormente reggenti e comodi anche per chi ha forme prosperose. La scelta può essere allora dettata al tipo di abito che dobbiamo indossare. Nel caso, per esempio, in cui dovremo indossare un abito scollato sul davanti e senza spalline, sarà indicato un reggiseno a fascia che lasci scoperte le spalle.

Il reggiseno a fascia per valorizzare il seno

Molte le donne che sono restie ad usare un reggiseno a fascia, tra chi crede che non valorizzi la propria fisicità e chi invece che sia scomodo. In realtà non è così e qui vi spieghiamo per quali motivi, a volte, è meglio scegliere un reggiseno a fascia.

Il seno è rappresentativo, in senso quasi assoluto, della femminilità più intima delle donne e – per questo motivo – deve mettere in mostra la sua naturale bellezza. Concentrarsi sulle tipologie di reggiseni a fascia è la prima buona regola ricordando che esse sono numerose perché diverse sono le forme dei seni femminili ma, tra tutti, sicuramente, il reggiseno senza spalline deve essere quello meglio strutturato per garantire il sostegno necessario.

Esistono diversi modelli di reggiseni a fascia o con spalline removibili , che, comunque, tendono a garantire la totale libertà di movimento senza far rinunciare, tuttavia, alla sensualità.

Utile per ogni occasione

Il reggiseno a fascia è il capo intimo che ogni donna dovrebbe avere nel suo armadio perché esso si adatta ad ogni occasione, a partire da quelle più eleganti (per cui potrebbe essere giusto indossarereggiseno push up senza spalline o un reggiseno a fascia imbottito) e per finire a quelle sportive per le quali reggiseni a fascia, opportunamente indossati, conferiscono sostegno e comodità assoluti.

Se l’obiettivo è quello di mettere in risalto il décolleté, magari indossando qualcosa di più scollato, si terrà conto del fatto che il reggiseno fascia anche la schiena e sarà indispensabile, quindi, garantire sostegno “nascosto“. In questo caso, sarà opportuno scegliere tra le tipologie di reggiseni a fascia push up senza spallineche contribuiscono a sollevare il seno, mantenendo il giusto comfort.

L’esaltazione del décolleté passa anche attraverso la qualità dei materiali e l’attenzione ai particolari: un esempio su tutti è il reggiseno a fascia di Yamamay che mira a valorizzare le forme femminili, soprattutto se abbinato ad altri capi di lingerie.

Sii originale e spazia con la fantasia scegliendo colori particolari che renderanno il tuo intimo ancora più sensuale.

Il materiale nella scelta di un reggiseno a fascia è molto importante. Nell’acquisto di questo tipo di reggiseno bisogna sempre valutare la resistenza, la morbidezza, le cuciture e tutto quello che può essere utile. Pizzi e ricami, inoltre, mantengono sempre il loro fascino e non passano mai di moda.

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.