Pelle lucida: qual è il make-up più adatto?

by giovedì, luglio 26, 2018

Pelle lucida: qual è il make-up più adatto? Ti è mai capitato di avere tutto il trucco colato e rovinato a causa della pelle lucida e grassa? Temo che, purtroppo, molte donne si siano ritrovate in una situazione del genere almeno una volta nella vita, specialmente d’estate quando l’aria è calda e l’umidità porta la nostra pelle a risultare appiccicosa. Qual è la causa di questo problema?

Tutto dipende dalla sovrapproduzione di olio sebaceo: la cute grassa produce sebo in eccesso che si deposita in superficie conferendo alla pelle quel tipico aspetto lucido. Le conseguenze di una situazione del genere sono anche la comparsa di punti neri, acne e altri inestetismi o infiammazioni di natura seborroica. Oggi ti dirò quali sono i trattamenti specifici per questo tipo di pelle e come realizzare un make-up opacizzante a prova di lucido.

Come trattare la pelle lucida?

Innanzitutto devi sapere che la pelle grassa e unta andrebbe detersa ogni giorno. Ecco perché la pulizia del viso è così importante per chi soffre di questo problema. Il vapore, ad esempio, è ideale per dilatare i pori e consente di realizzare una pulizia molto profonda. Anche trattamenti naturali a base di aceto di mele e limone sono ottimi per via delle loro proprietà astringenti e disinfettanti. Altri trattamenti naturali ideali per la pelle unta e grassa sono l’argilla, l’aloe vera, l’albume e l’avena.

Per quanto riguarda la crema da usare quotidianamente come base per il trucco e prima di andare a dormire, quella più indicata è una crema opacizzante con effetto duraturo anti-lucidità come questa di Eucerin. Oltre a ridurre sensibilmente la produzione di sebo, questo tipo di crema svolge anche un’importante azione preventiva: per via delle sue proprietà anti-batteriche e calmanti è in grado di contrastare l’insorgere di inestetismi sulla pelle.

Il make up per pelli lucide

Ora che sai come trattare la tua pelle lucida, vediamo quali sono i prodotti più adatti al make up su questo tipo di cute. Si comincia dal fondotinta: deve possedere anch’esso proprietà opacizzanti in grado di limitare la formazione di sebo cutaneo. Anche la cipria a base di polvere di riso o di polvere minerale è un’ottima soluzione perché limita l’effetto lucido, a patto che non sia eccessivamente volatile. Un altro prodotto indispensabile per il make up per pelle lucida, soprattutto d’estate, è la crema solare con effetto blur. Chiudo con lo spray all’acqua minerale che è un altro prodotto indispensabile quando le temperature sfiorano i 30 gradi. Esso è in grado di rinfrescare la pelle e di abbassare la temperatura superficiale evitando la formazione del sudore.

Come puoi vedere, esistono diversi trattamenti e prodotti di make up utili per combattere questo fastidioso problema. Che aspetti a metterli in pratica e dire addio all’odioso effetto lucido?

pelle lucida

3 Responses

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.