Capelli sani e lucenti: con un po’ di attenzione è davvero possibile

by mercoledì, agosto 8, 2018

Capelli sani e lucenti: con un po’ di attenzione è davvero possibile. I capelli sono da sempre un’icona di bellezza e stile a cui la maggior parte delle donne dedica cura e attenzione. È innegabile che avere dei capelli setosi e lucenti può far guadagnare a tutte noi qualche punto di autostima in più, sia che la nostra acconciatura preveda una chioma lunga alla Rapunzel, sia che si sfoggi un look corto o “trasgressivo”.

Ma come si fa per avere capelli perfetti, che ci facciano sentire davvero bene con noi stesse? Al di là dello stile personale di ognuna di noi, ci sono dei piccoli consigli che si dovrebbero tenere ben a mente, per ottenere lucentezza, volume, forza, corposità ed ovviamente una cute sana. Vediamone insieme qualcuno.

Occhio all’etichetta, i prodotti non sono tutti uguali

Mentre camminiamo davanti a scaffali ricolmi di prodotti per capelli, spesso ci possiamo sentire confuse dalla vastità della scelta. Decine e decine di confezioni che promettono miracoli ma che alla fine appaiono tutti uguali. Come fare quindi a scegliere? Non bisogna farci ingannare dalla fiaba del prezzo, più costoso non vuol dire necessariamente migliore, diamo invece uno sguardo in più all’INCI, ovvero gli ingredienti utilizzati, ricordando che questi sono segnati in base alla quantità presente nel prodotto.

Evitiamo quelli che contengono tensioattivi che appesantiscono e rovinano il capello. Occhio anche ai conservanti come i parabeni o il Dmdm hydantoin che possono influire sulla caduta dei capelli. Inoltre in alcuni shampoo per capelli grassi è possibile trovare del sale, che con il tempo secca e fa prudere la cute, stimolandola inoltre col tempo a produrre ancora più sebo, peggiorando perciò la situazione.

Un lavaggio delicato

Dopo aver scelto shampoo e balsamo, è il momento di lavarsi finalmente i capelli. In questa fase uno degli errori più comuni è quello di lavare i capelli con acqua calda, soprattutto in inverno. Le temperature alte possono danneggiare il cuoio capelluto, quindi meglio lavarli con acqua tiepida. Un altro fattore che dobbiamo sempre tenere a mente, è che i capelli bagnati sono molto più deboli di quelli asciutti. Evitiamo perciò di spazzolarli con forza sotto la doccia, piuttosto sciogliamo i nodi prima o dopo.

Acconciature da star… ma con moderazione

A molte piace giocare coi capelli e cambiare spesso pettinatura per modificare il proprio stile, specialmente a chi ha i capelli lunghi come me viene spesso voglia di acconciarli nei modi più disparati. Trecce e chignon però possono stressare eccessivamente i capelli. Vanno perciò portati con moderazione, senza sottoporre la propria cute a continui tiraggi e frizionamenti. Lo stesso vale anche per tutti quei trattamenti semi permanenti come ad esempio le extension. Se per una sera vogliamo allungare la nostra chioma possiamo optare per delle ciocche da applicare tramite clip, come le OxY extension. Infine bisogna stare attenti a piastre e phon. Le prime sarebbe opportuno evitare di usarle per quanto possibile, nel secondo caso invece è meglio optare per un apparecchio a ioni, che non faccia solo evaporare l’acqua, ma che spezzi la sua molecola permettendo a questa di penetrare nel capello, idratandolo.

Sediamoci a tavola con gusto e consapevolezza

Attenzioni e buoni prodotti aiutano fino ad un certo punto, se vogliamo dei capelli perfetti è importante integrare una sana alimentazione nel nostro quotidiano. Scegli prodotti ad alto contenuto di vitamina A, C, D ed E, come ad esempio pesche, spinaci, carote e peperoni.

capelli sani e lucenti

 

4 Responses

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.